Ciao Povery è un progetto nato prendendo ispirazione da un articolo uscito su diverse testate, che evidenzia come più di due milioni di italiani abbiano postato foto di vacanze “fake” sui social.

Quando abbiamo letto questo articolo, l’inevitabile ironia uscita dai social sui fake travelers ci ha acceso la lampadina: se ci fosse un’app che ti permettesse di fare questo processo automaticamente….

Sei in ufficio a sudare mentre i tuoi amici sono in vacanza e postano le peggio foto sui social?

Ti senti frustrato dai post di Gianluca Vacchi che sboccia in aereo mentre tu sei in casa sul divano e la prossima vacanza è distante innumerevoli giorni di lavoro e relative deadline?

Ora non più!

Grazie a #CiaoPovery app potrai essere tu a fare rosicare i tuoi amici grazie al nostro editor di selfie:

-Cambia la location dove ti trovi con splendide località di mare, montagna o città
-Mostrati in impeccabile forma con la modalità prova costume
-Con la versione premium fai vedere che sei in Tanzania, sulle cime innevate dell’ Himalaya, oppure in un pub londinese!
-Solo il meglio degli hotel per te, macchine e bella gente
-Proponiti con un calice di champagne o in mezzo a ragazz* hot!

Prenota la tua app, così in vacanza noi ci andiamo veramente, e potremo realmente dire: Ciao Povery!

CiaoPoveryApp, in realtà è un’esperimento sociale, che, sull’onda delle vacanze fake degli italiani, vuole puntare il dito sul fenomeno, facendone da cassa di risonanza.

Quante persone la scaricherebbero?

Il distacco tra realtà e quello che le persone mostrano sui social è un discorso affrontato da molti progetti, ma abbiamo pensato di approcciarci a questo con ironia e senza giudicare.

Quindi, se questo progetto ti ha divertito e incuriosito, e vuoi vederne un seguito, o magari vedere l’app realizzata veramente, condividi il video con i tuo amici.

L’eventuale seguito e cosa succederà dopo questo video, dipenderà da voi.